viabregaglia homepage descrizione del percorso proposte e itinerari pubblicazioni e guide informazioni e prenotazioni


previous 11 - Borgonovo next

Villaggio sviluppato lungo la vecchia cantonale, vi si possono ammirare alcune splendide case del XVII e XVIII secolo (case Baldini, Santi e Perico-Baldini), con sgraffiti e antichi dipinti murali. Il seicentesco ponte a schiena d'asino fronteggia, con le sue due arcate, la "Mota da Sarun", coronata da un ciclopico masso erratico di granito.

La vicina chiesa evangelica di San Giorgio, menzionata per la prima volta in una pergamena del 1327, ha assunto l'aspetto attuale con la ricostruzione del 1694. La lunetta vetrata dell'abside, raffigurante l'entrata di Cristo a Gerusalemme, è opera del 1935 di Augusto Giacometti. Nel cimitero adiacente alla chiesa si trovano le tombe degli artisti Giovanni, Augusto, Alberto e Diego Giacometti.

Pasticceri e cioccolatai bregagliotti
A partire dal XIII secolo, la magra economia della Val Bregaglia costringe molti suoi abitanti a cercare fortuna lontano dalla propria patria. Il grande flusso migratorio fa sì che, nei secoli successivi, numerosi pasticceri e cioccolatai bregagliotti si insedino ed aprano negozi dapprima a Venezia, quindi in Francia, Prussia, Polonia, Ungheria e Russia. Alcuni di loro tornarono poi in valle da benestanti e commercianti di successo. Alla Ciäsa Granda è stato ricostruito un modello originale della pasticceria "Au petit four", bottega del XIX secolo tenuta da una famiglia bregagliotta a Rocheford, in Francia.



back
Maloja Casaccia Vicosoprano Borgonovo Stampa Soglio Promontogno Bondo Castasegna Sentiero panoramico Sentiero panoramico Sentiero panoramico Traversata dei monti Savogno Villa di Chiavenna Piuro Chiavenna
site by gusme.it